CALCIOMERCATO/ Inter, Eto'o-Gasperini, è già rottura. Il camerunense verso il City?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CALCIOMERCATO/ Inter, Eto'o-Gasperini, è già rottura. Il camerunense verso il City?

Messaggio  Outsider96 il Gio Ago 04, 2011 12:57 pm



CALCIOMERCATO INTER - Qualche tifoso interista vorrebbe scrivere un messaggio al nuovo tecnico dell'Inter Gasperini: benvenuto nella Pazza Inter. Già, perchè il tecnico di Grugliasco dopo circa un mese (anche meno) dal suo arrivo a Milano ha già dovuto sentire tante cose. Per molti è già sulla graticola e qualora non vincesse la Supercoppa Italiana contro il Milan potrebbe entrare nel mirino di Moratti che a liquidare un allenatore non ci pensa molto. Non solo, si è parlato di un Sneijder che non sembra convinto pienamente del suo ruolo, eppure l'olandese proprio ieri ha rilasciato parole da leader caricando i suoi compagni nel match di sabato sera a Pechino, le 14 pomeridiane in Italia. Oggi Tuttosport ha rivelato l'ultimo problema di Gasperini: Samuel Eto'o. Sembra che il camerunense nei primi giorni di ritiro con Gasperini abbia avuto modo di battibeccare con l'ex allenatore del Genoa accusato di aver trattato come un "giocatore normale" il camerunense che è stato bacchettato da Gasperini per alcuni movimenti in campo errari. Apriti cielo, perchè Eto'o sembra abbia ricordato a Gasperini quanto sia grande il suo palmares personale, di certo molto differente rispetto a quello del tecnico piemontese. Tra i due insomma il feeling non è scattato secondo il quotidiano torinese ed Eto'o avrebbe informato di questo il presidentissimo Massimo Moratti che per il camerunense ha un debole particolare. Moratti è rimasto impietrito dalla richiesta di Eto'o di andare via, qualche maligno sussurra che si sia trattato solo di un pretesto per aumentare il già lauto ingaggio del calciatore africano. Eto'o è sempre più protagonista di rumors di mercato. Nei giorni scorsi il giocatore ha rifiutato una faraonica offerta dell'Anzhi, società del Daghestan, che gli offriva circa 20 milioni di euro. Il motivo del rifiuto era da ricercare nella mancata partecipazione del club russo alla Champions League. In Champions però ci giocherà il Manchester City, club inglese allenato da Roberto Mancini, uno che farebbe carte false per portare Eto'o in Inghilterra. Un'offerta adeguata del City potrebbe cambiare le cose per Eto'o. Moratti però non vorrebbe cedere il giocatore a meno che non arrivi un'offerta importante.Se Eto'o dovesse partire allora il calciomercato nerazzurro dovrà per forza di cose tornare sul mercato per cercare il rinforzo giusto. Un attaccante come l'ex Barcellona è difficile da trovare sul mercato, dovranno essere abili i dirigenti nerazzurri a non farsi trovare impreparati.

Outsider96

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 03.08.11
Età : 20
Località : Dal magico paese del solevante

Vedere il profilo dell'utente http://aboutworld.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum